Homepage   |   Mappa del sito   |   Contatti  

Vernice al clorocaucciù che si scrosta e crepe alle pareti

Questa piscina ad uso pubblico, che fa parte di un complesso alberghiero, necessita di un rifacimento delle superfici. Ciò in quanto le vernici al clorocaucciù presentano il grave difetto di distaccarsi a distanza di brevissimi periodi, costringendo così i proprietari della piscina allo svuotamento annuale e alla ritinteggiatura delle superfici.

Altro difetto che presenta questa struttura è la presenza di crepe tra alcune parti delle pareti e il cordolo perimetrle del mariciapiede.

Vista laterale piscina con superfici tinteggiate al cloro caucciù - Da ristrutturare   Vista laterale piscina con superfici tinteggiate al clorocaucciù

Vedi foto ingrandita
Vista longitudinale piscina con superfici tinteggiate al cloro caucciù - Da ristrutturare   Vista longitudinale piscina con superfici tinteggiate al clorocaucciù

Vedi foto ingrandita
Parete lunga piscina da ristrutturare   Parete lunga piscina da ristrutturare  

Vedi foto ingrandita
Particolare parete piscina da ristrutturare   Particolare parete piscina da ristrutturare  

Vedi foto ingrandita
Particolare parete ferri armatura arrugginiti   Particolare ferri armatura arrugginiti

Vedi foto ingrandita
Vista distacco parete da cordolo e massetto marciapiede   Vista distacco parete da cordolo marciapiede 

Vedi foto ingrandita
Faro  su parete e vernice scrostata   Faro su parete e vernice scrostata 

Vedi foto ingrandita
Vasca raccolta acqua  sfioro   Vasca raccolta acqua di sfioro 

Vedi foto ingrandita

Soluzioni possibili

In questo caso le soluzioni possibili sono due: o il rivestimento con membrana in PVC (liner), o la posa di tasselli in mosaico o piastrelle in ceramica. Con la prima opzione si incontra la difficoltà di raccordare (sigillare) il telo con gli accessori già presenti, in quanto non predisposti per la posa del liner. Scegliendo la seconda soluzione, c’è la complicazione della rimozione della vernice al clorocaucciù. Tale smalto non permette alla membrana cemmentizia Mapelastic, o di qualsiasi altro collante o intonaco, di far presa sulla superfice. La membrana Mapelastic risulta essere utilissima per rendere la vasca impermeabile ed elastica, al fine di potere posare le maioliche o i tasselli di mosaico a regola d'arte.

Soluzioni proposte al cliente:
      Soluzione con liner --> vedi preventivo in formato pdf
      Soluzione con liner --> vedi preventivo in formato doc

      Soluzione con mosaico --> vedi preventivo in formato pdf
      Soluzione con mosaico --> vedi preventivo in formato doc

Richiedi un sopralugo o un un preventivo: contattaci

Aree d'interesse

  Esempi di piscine ristrutturate   |   Preventivi ristrutturazioni

Altre casi di piscine da ristrutturare

  2  |   1

2009 TUTTI I DIRITTI RISERVATI

Valid XHTML 1.0 / CSS